La certificazione ambientale e’ fine a se’ stessa?

Comment

Parliamone insieme
Logo EMAS

Introduzione ai post sui sistemi di gestione ambientale

di Luigi Colombo

Logo EMASOggi il rispetto dell’ambiente appare l’aspetto più qualificante della qualità della vita nel nostro pianeta.

Quotidianamente si susseguono notizie che riguardano l’ambiente. Ogni catastrofe naturale viene sovente collegata, a torto o a ragione, al degrado ambientale del pianeta. Qualunque cambiamento di clima e fenomeno meteorologico è presentato alla pubblica opinione come conseguenza del comportamento dell’uomo moderno teso costantemente a migliorare le proprie condizioni di vita, trascurando le implicazioni negative che queste maggiori comodità hanno sull’ambiente che lo circonda.

 

Sempre più diffuse a livello governativo o delle pubbliche amministrazioni si registrano iniziative volte a contrastare prima e correggere poi questa tendenza: basti pensare alle limitazioni alla circolazione di mezzi privati nelle principali città del mondo, oppure al divieto di circolazione delle automobili in alcuni giorni della settimana, gli incentivi ad usare combustibili e carburanti più ecologici, a modificare quelli usati per il riscaldamento civile e così via.

Le lodevoli iniziative delle pubbliche autorità, che vanno ad incidere pesantemente sui comportamenti personali, non sembrano più giudicate sufficienti ad assicurare il recupero di un corretto rapporto con l’ambiente.

È infatti opinione diffusa che anche l’attività produttiva dell’uomo (industrie, trasporti, servizi, ecc.) debba essere sempre più coinvolta in questo processo, essendo ormai assodato che essa incide sull’ambiente in maggior misura rispetto ai comportamenti dei singoli.

Per raggiungere questo obiettivo e seguendo la strada già tracciata dai sistemi di gestione della qualità (ISO 9001), applicati largamente e con lusinghieri risultati in tutto il mondo, l’ISO (International Standard Organisation) ha emanato sul finire degli anni 2000 le norme sui sistemi di gestione ambientale (ISO 14000).

In questa rubrica verrà fornita una panoramica sulla famiglia delle ISO 14000, presentandone le specifiche finalità e la loro interazione con il Regolamento Europeo 1221/2009, meglio conosciuto con l’acronimo EMAS.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>