Dolcetto o scherzetto… o barbaresco?

Comment

Parliamone insieme

31 ottobre 2012

Questa è la notte di Halloween, ricorrenza della tradizione irlandese, divenuta popolarissima negli U.S.A. e in questi ultimi anni ritornata in Europa, spogliata dei suoi elementi magici e rituali, a favore di elementi folcloristici e ludici.
Le zucche, illuminate e non, ci occhieggiano da ogni dove.
Ma ci auguriamo che le notti di bruma e nebbiolina di novembre, invece che evocare zucche aranciate, continuino a farci desiderare un buon barbaresco, sorseggiato con le persone care e “le gambe sotto il tavolo”, o – per i più romantici – una passeggiata all’alba con il trifulau amico…. ovviamente, con le modifiche del caso, Regione per Regione…
Perché la difesa dell’ambiente è anche difesa della cultura e rispetto e consapevolezza delle radici territoriali.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>