Category Archives: I post di Claudia Pasqualini Salsa

Proposta abolizione TAR e consiglio di stato

Sulla proposta di abolire i TAR e i consigli di stato

di Claudia Pasqualini Salsa

Diritto ambientaleUna delle prime cose che impariamo sui banchi di scuola, ancor prima che nelle aule di Giurisprudenza, è che il nostro è uno Stato di diritto.

Tradotto in pratica, questo principio sta a significare che ogni individuo è titolare di diritti – taluni dei quali assoluti, cioè preminenti su tutti gli altri – ma anche di doveri; che ognuno è libero di fare ciò che vuole, purchè – agendo – non limiti o non rechi danno ad alcun diritto di un altro soggetto, pubblico o privato; che la P.A. è titolare di diritti pubblici e di corrispondenti doveri; che – pertanto – la P.A. ha il dovere principale di agire secondo correttezza, lealtà e trasparenza, motivando i propri atti ed evitando di contraddirsi.

Continue reading

Published by:

Accade davvero

Case history anonima, ma riconoscibile, di ordinaria ignoranza ambientale

di Claudia Pasqualini Salsa

Diritto ambientaleLa settimana scorsa, con enfasi simile, le cronache locali del Secolo XIX e de La Stampa, riportavano la “buona” notizia che – finalmente – i rifiuti urbani del napoletano non sarebbero più stati conferiti, per lo smaltimento, in una discarica autorizzata con l’A.I.A., attiva da anni in Liguria.

Gli articolisti sottolineavano in particolare la buona novella della cessazione degli odori per i vicini.

Vediamo di analizzare il vero significato della notizia e chiediamoci quanto “buona” sia:

Continue reading

Published by:

Environmental issue

I post di Claudia Pasqualini Salsa

Negli U.S.A., l’ambiente rappresenta una delle questioni (issue) sulle quali si confrontano i programmi dei candidati alla Presidenza.

Navigando sul web (candidate-comparison.org), si può vedere, ad esempio, che sia Mitt Romney sia Barack Obama ritengono l’indipendenza energetica dall’estero una priorità da affrontare velocemente, mettendo a disposizione della ricerca i fondi necessari. Peraltro, le modalità secondo cui indirizzare la ricerca, in campo energetico (come in altri, che coinvolgono altre sfide ambientali), sono profondamente influenzate dalle differenze di prospettiva dei due candidati.

Continue reading

Published by:

Reati contabili e reati ambientali

Diritto ambientaleNotizia del giorno, da LaStampa.it “L’operazione «Nimby» – acronimo inglese a significare «non nel mio giardino» – ha portato alla luce un caso di spreco di denaro pubblico legato al contratto stipulato nel 2002 tra la società Jacorossi, Regione e il Commissariato di Governo per l’emergenza bonifiche e tutela delle acque della Regione Campania per la realizzazione del progetto «piano per la gestione degli interventi di bonifica e rinaturalizzazione dei siti inquinati del litorale domizio-flegreo e agro versano». Il vice procuratore generale della Corte dei Conti campana Pierpaolo Grasso ha potuto rilevare che l’affidamento dell’appalto era intervenuto non solo senza gara pubblica e in assenza della prevista certificazione Soa – necessaria a comprovare la capacità tecnica ed economica dell’impresa per l’esecuzione dell’appalto pubblico – ma anche senza tener conto dei pareri negativi espressi dai competenti uffici ministeriali e dall’Agenzia Nazionale per la Protezione dell’Ambiente, per i quali il progetto presentato dalla Jacorossi risultava carente di informazioni necessarie.

Continue reading

Published by: